Disobbedienza selvaggia

Disobbedienza selvaggia

Quante volte è per una fedeltà a se stesse che paghiamo un grande prezzo?
Non vogliamo perdere nulla di noi, di vecchi patti di alleanza, di vecchi nostri modi di fare, convinzioni, sentimenti e facciamo una grandissima fatica a mantenete tutto in piedi, per bene, in modo che nulla cambi.

Io non posso cambiare, devo essere una persona coerente e fedele. Se sono sempre stata in un certo modo, non posso certo di punto in bianco smettere di…

e così investiamo un’enorme quantità di energia nostra, a mantenere in piedi amori che non ci danno nulla più, ma che con grande sforzo facciamo arrancare, nella speranza che… a resistere dentro a lavori che ci spengono e fanno morire giorni dopo giorno, o ancora per mantenere idee di noi che ormai sono vuote e senza cuore.
Sia in un senso che nell’altro.

Se fino a ieri dicevi “mi devo proteggere, non posso farmi vedere fragile”, oggi potresti aver mutato sentire, ma forse continui a cercare di farti vedere sempre forte e sicura, quando invece dentro vorresti solo un abbraccio e non lo chiedi perché non puoi disobbedire a te stessa…

Dall’altra parte tutta quella disobbedienza che non ti permetti di vivere: verso realtà che ti stanno strette, rapporti cristallizzati su fissi meccanismi, dover essere ereditati da un padre, una madre. Quanto difficile lasciar andare! Quanto difficile far sì che si crei spazio per quel seme di fastidio che senti nella pancia, per quella chiamata della tua anima wild, che vorrebbe solo respirare libera e leggera e che vorrebbe così tanto non sentire più pesi e strette…
e sembra tutto così difficile!!!

Di questo e su questo metteremo l’attenzione nel webinar di giovedì 17 settembre.
Per alleggerire e creare uno spazio.

Qui tutte le informazioni.

 

Disobbedienza selvaggia

 

 

Io ti aspetto per disobbedire a tutto ciò che ti pesa.
E per dire finalmente sì a te stessa.

Un grande abbraccio
Roberta

Lascia un commento