Maratona Potente come un canto – – START!

Maratona Potente come un canto – – START!

SI PARTE!

Evviva! Ci siamo! Da oggi inizia la mia maratona sul potere…

Come ti ho accennato negli articoli precedenti, e nella Newsletter, sto dedicando questo autunno a rivedere e modificare l’intero percorso, per integrarlo con i tuoi bisogni. Tantissimi i nuovi temi che ho inserito nel percorso, nuova edizione!!!
Non vedo l’ora di farteli scoprire tutti!!!

Non so se potrò accontentare tutte, ma sto cercando di includere tutti quei blocchi e difficoltà che mi avete segnalato in questi mesi.

E così con oggi si inizia! Sarà una maratona nella quale ti farò addentrare nelle stanze del percorso, percorrendo quei sentieri che potrai solcare con passo più profondo, se sceglierai di farlo.

Da oggi, ogni due giorni, ti condurrò per mano, passo passo, a scoprire il mio Percorso di coaching on line Potente come un canto (Libera il tuo potere Scegli te stessa), nella sua nuova versione.

Il lancio del percorso nuovo nuovo sarà il 31 ottobre, per la festa di Samhain (il capodanno celtico).
Data simbolica, presa come indice di un tempo di riflessione e di raccoglimento preparatorio. Un po’ come l’inverno, in cui la natura si racchiude. Il mio percorso del resto ti condurrà anche a questo. A fare un viaggio dentro di te per poter scoprire chi sei, come vuoi essere e che cosa vuoi portare nel mondo.

Alla fine della maratona, ho preparato una sorpresa-regalo per chi mi seguirà in queste due settimane di maratona. 😉 Come mi potrai seguire? Sulla mia pagina fb, Roberta Bailo coach, commentando i miei articoli.

Ecco ora di che cosa ti parlerò.

Come giungere a quella casa che sei tu, dove abita il tuo unico potere?

Talmente potente e liberante che ti fa sentire parte del tutto e totalmente individuata? (Nel senso etimologico del termine, di indivisa…).

Nel percorso si percorrono dei sentieri che conducono a delle stanze. Le stanze della casa che sei tu.

Sentieri che ti condurranno a vedere:
– parti di te, idee preconcette che hai sul potere e che ti bloccano nell’accesso alle tue “stanze” reali;
– corvi di ogni tipo … emozioni, paure, sentimenti, legami che ti rendono l’incedere affannato e spaventato, quando persino precluso;
– che donna sei stata fino ad oggi, quale potere hai scelto di manifestare, quale ruolo hai rivestito e quale copione hai sposato…;
– quali movimenti del cuore ti hanno condotta fin qua, chi non hai avuto il coraggio di tradire e di lasciar andare…
– quanto ti sei condananta, punita, preclusa strade libere e leggere.

Potrai così trovare sentieri nuovi per giungere finalmente a casa. Casa dove tu sei.

Ti anticipo ancora alcuni dei nuovi temi:

– come conciliare i diversi ruoli di madre, donna, compagna, lavoratrice;

– come gestire quei sentimenti scomodi come rabbia, gelosia, invidia, vergogna;

– eccesso di controllo;

– come proteggersi;

– il rapporto con il denaro.

Sono tutti temi che sono in relazione con il nostro potere personale.
Nel prossimo articolo ti racconterò della prima stanza.

Ci vediamo qua.
A presto!!!

Un abbraccio.
Roberta

 

Lascia un commento