Scopri la chiamata del tuo nome antico

Scopri la chiamata del tuo nome antico

Alzati dalla terra che ti affonda e sommerge

scegli di essere radice nuova per la tua stirpe

raccogli i filamenti buoni del tuo passato

Adornali con il sentire nuovo

sii pecora nera se senti che così si esprime la tua energia più profonda

Apri la terra quanto basta

per lasciare che le tue radici vigorose possano respirare e nurirsi di poìioggia vento e sole

Qual è il tuo vero nome? Qual è quella radice unica che dice la tua unicità profonda?
Un nome che ti è stato scelto, che dice una tua appartenenza che ha un significato

Ti corrisponde?
Che cosa narra di te?

Un nome che collega te stessa alla tua stirpe, che segna il tuo posto unico nella storia tua con i tuoi antenati, in quel posto di intreccio lì e non in un altro.

Che posto occupi nella tua vita, quale spazio hai scelto di ampliare, di colorare di te e della tua unicità.
Scegliamo a volte luoghi di noi che non ci appartengono, legate a aspettative antiche, di sanare vecchi posti rimasti vuoti, come se dovessimo compensare ferite di altri, che non ci appartengono.

Come sei radicata nella tua terra?

Quale sarebbe il tuo vero nome se oggi ascoltassi il tuo canto unico e antico e potente di donna.

Se potessi tagliare quelle radici che ti portano indietro e ti tengono agganciata ad una terra che ti affonda e non spinge verso l’alto di te stessa?

Siamo nomi, che racchiudono poteri e misteri. Che portano in sé storie ed energie, emanano vibrazioni e possono essere incasellamenti o aperture.

Se ripeti più volte il tuo nome quale vibrazione senti?

Puoi scegliere di cambiarlo se senti che non ti appartiene…

Un abbraccio
Roberta

 

 

Lascia un commento