Mi riprendo l'Amore

Il viaggio per imparare ad amarti e ad avere relazioni d’amore evolutive.

Un ciclo perfetto di guarigione del cuore

Odio e amo. Forse mi chiedi come io faccia.
Non lo so, ma sento che ciò accade,
e ne sono tormentato.

Catullo

Con questo viaggio nell'Amore

Una nuova storia da scrivere...

Paola ha iniziato una nuova storia d'amore che però non va bene. Si rende conto per fortuna, via via, di quanti pregiudizi sul maschile sta proiettando nella sua relazione ("gli uomini sono tutti inaffidabili e vogliono una cosa sola, ottenuta la quale spariscono"). Nel momento in cui inizia a guardare i pre-giudizi che si è formata nel tempo, la relazione inizia a fare dei passi in avanti di miglioramento.

Sonia ha il cuore ferito da una relazione precedente. Sta chiedendo al suo amore di oggi di sanare quelle ferite ("Lui non mi ha mai vista per chi sono veramente") e lui sembra non capire e non sapere come fare. Sembra che non sia mai abbastanza. Lei legge tutti i suoi comportamenti come risposte negative, il suo bisogno di essere amata è talmente grande che non riesce a vedere quello che lui di fatto sta compiendo per andarle incontro. Nel momento in cui si rende conto che è la ferita d'amore antica che vive questa nuova relazione, e compie i passi per chiudere con la storia precedente, finalmente inizia a vedere il suo amato di oggi e la storia inizia a migliorare.

Giulia non crede più nell'amore. Ci ha provato e riprovato e poi è andata sempre male. Vuole chiudere il cuore, ma di fatto non ci riesce. Tuttavia non riesce ad aprirsi con un cuore leggero. Ha bisogno di alleggerirlo da tutto quello che lo ha fatto chiudere... iniziare a pensare e scrivere un nuovo racconto di se stessa: come amabile, come donna con la quale è bello stare.

Da chi o da che cosa ti vuoi riprendere l’Amore?
Chi o che cosa te lo hanno portato via?
A chi lo hai consegnato?
Quale storia nuova sei disposta a raccontare a te stessa?

Chi ti ha portato via l'Amore?

Un padre forse troppo aggressivo e giudicante che non lasciava spazio all’ascolto, una madre che non ti ha mai abbracciata o troppo presa dal dover essere…
un amante possessivo, o che al quale non andavi mai bene, un’idea che l’amore non esiste, tante esperienze di fallimento, tentativi di metterlo anche dove era troppo stretto, un amico che ti ha tradita…

Capita di avere il cuore disilluso e stanco.
Di volerlo chiudere e di non voler soffrire più.
Partiamo con entusiasmo, con il cuore aperto e pieno di energia. Spesso la vita poi lo ferisce, e ci porta a volerlo chiudere.
Anche se è impossibile.
Possiamo erigere muri di protezione che spesso protezione non è, ma muri che impediscono a noi stesse di poterlo lasciar respirare. Muri che fanno per primi male a noi stesse.❣️Il cuore è nato per vibrare, per aprirsi ed espandersi.
Per lasciar entrare e aprirsi all’altro.
 

Siamo nate per amare ed essere amate.
La disillusione pesa come un macigno.
Chiude alla Vita, alla gioia, all’Energia.
 

Eppure le ferite delle esperienze amare, dell’aver tanto investito pesano, rendono asfittico, come se non potessimo più respirare con il cuore aperto e palpitante, felice di poter vibrare.

❣️Lo fanno chiudere i giudizi, gli sbarramenti della delusione, le idee che ci siamo costruite sull’altro e sulla possibilità che il cuore possa viversi. Le storie d’amore che non arrivano, quelle in cui abbiamo tanto investito e che sono finite.

Lo fa chiudere il rifiuto che abbiamo percepito o vissuto: che l’altro possa volere il tuo amore, possa fargli spazio.

Nel momento in cui tu fai spazio nel tuo cuore, alleggerendolo da esperienze andate male, da idee e amarezze, nel momento in cui lo guarisci, ridiventa tutto possibile.

Un viaggio audio/esperienziale, aldilà della mente, per imparare ad amarti in modo sano, guarire il cuore da ferite d’amore, scoprire come aprirti al ricevere.

Grazie a questo percorso puoi riprenderti il tuo cuore e rimetterlo in sesto…
Andarlo a ri-prendere, audio dopo audio, dove lo hai lasciato o dalla persona alla quale lo hai consegnato.

Dovrai però prima essere sicura di volerlo fare, aver chiaro l’intento dell’anima, la tua anima femminile profonda, imparare a prenderti sul serio e a prenderti cura dei tuoi sentimenti.

Avrai da sentire il corpo, e quello che lui ti racconta, dove abitano le tue emozioni e sentimenti, scoprire quali idee ti sei fatta sull’amore, come le hai elaborate, delineare per bene i tuoi confini e il tuo spazio vitale, solo così potrai veramente scegliere chi far entrare e chi lasciare fuori.
Avrai anche da imparare a raccontare a te stessa una storia diversa, di te amabile e Libera.

Con questo percorso si attivano

Energia: movimento e nuove risorse
Libertà: aderisci al tuo cuore e lo guarisci
Espansione: un nuovo modo di amare te stessa e chi incontrerai

Per te che senti che è arrivato il momento di cambiare nell'Amore

Per te che vuoi essere finalmente amata e felice.
Per te pronta a lasciar andare un copione da non amata e amabile
e riprenderti tutto l’Amore non ricevuto e perso.

Ci sono atteggiamenti e narrazioni che abbiamo scelto, talvolta in tempi antichi, su come avremmo vissuto le nostre relazioni di amore.
Con noi stesse (cosa di cui ci dimentichiamo spesso) e con i nostri amati.
È come se stessimo recitando una storia già scritta: di innamorarci sempre di un certo tipo di uomo/donna; di lasciare o essere lasciate; di accontentarci di briciole e così via…
Non siamo abituate più a ricevere. A prendere quello che ci spetta di diritto di nascita: l’Amore.

Percorrere questo viaggio ti permette di riprendere: energie, forza, amore per te.
Ti dà la possibilità di vederti e scoprire quali sono i tuoi punti dove ti incarti, dove rimani bloccata.
Puoi così diventare maggiormente consapevole del tuo Valore, uscire da schemi di comportamento  che ti conducono a rimanere affezionata ad un certo copione di insoddisfazione, di mancanza, di frustrazione.

Questo percorso è un atto psicomagico anche per me che l'ho creato. Ad alto potenziale di cambiamento, audio dopo audio

Ti conduco a toccare con gentilezza e potere quei punti importanti dell’Amore, sia verso di te sia verso l’altro.
A vederli con amore e delicatezza lascia cadere preconcetti, guarire ferite, creare aperture del cuore.

avatar

Quanto Amore sei disposta a ricevere?

Ti hanno insegnato che era così.

Che dovevi essere già contenta di quello che facevano per te.

Ti sei accomodata, a gestirti insoddisfazioni e desideri per conto tuo, a cercare di non essere troppo pretenziosa, come se stare con te non fosse indispensabile e bellissimo.

Ad essere modesta, umile, comprensiva, a capire sempre le esigenze e bisogni dell’altro, per non farlo sentire soffocato e pressato.

Ancora, come se a stare con te ti facesse un piacere sotto sotto.

Come se tu non fossi indispensabile.

Da un eccesso all’altro: o tutta protesa verso l’altro, come se non potesse vivere senza di te, come se potessi “salvare” le vite; oppure per nulla indispensabile. Come se in amore si potesse fare a meno di te, del tuo sorriso, del tuo entusiasmo e del tuo calore.
Spaventata di poter essere scelta tutta fino in fondo. Tu per prima, finalmente.

Vista nella tua unicità e bellezza irripetibile.

Amata proprio perché sei tu e come te non c’è altra donna al mondo.

Che cosa vuoi per te stessa? Quale amore stai cercando?
Ti senti amata così?

Potrebbe essere che ti risponderai di sì, perché ormai sei cambiata e non stai più cercando di colmare quei vuoti del passato, o di guarire in modo spasmodico le tue ferite. Hai compiuto dei passi di autonomia e non hai più così bisogno di conferme.
Ma può essere anche che, proprio perché ormai sei consapevole, tu voglia un amore a tutto tondo, dove sentire che sei indispensabile per lui.

Da ciò conseguono delle scelte di relazione, una messa in ordine nelle priorità che questa volta parta da te e non da lui. Fai il famoso passo indietro e chiediti: che cosa voglio, come mi voglio sentire, mi basta?
Hai il diritto di essere la regina del tuo amore. Una regina rispettata, desiderata, cercata e voluta. Perché l’amore crea e allarga la vita. Non conduce a farsi piccole, a stare in ombra, a ingoiare insoddisfazione. Questo è l’amore.

Un viaggio unico nell'Amore

  • La mente è messa da parte: non si lavora con la razionalità.
     
  • Si agisce e percepisce con i sensi (udito e vista) e con l’energia.
     
  • Un percorso che si può ripetere più volte in diversi momenti della propria vita, come àncora per ritrovarsi e riconnettersi a se stess

Perchè compiere questo viaggio

Perchè hai diritto all’Amore.
Perchè puoi esigerlo.
Perchè non c’è nulla che non vada in te per non essere amata e amare.
Perchè è più semplice di quanto tu abbia mai pensato e immaginato.
È sufficiente che ti lasci guidare a vederti, che ascolti e lasci cadere muri, convinzioni, sentire…
E che ti apri all’esperienza più grande della Vita: Amare ed essere amate.

Alla fine del percorso:

  • Sei consapevole di dove sei oggi, di quello che tu metti in atto per non ricevere
     
  • Puoi scegliere: se amare o no, se stare in coppia o meno, non dipendi più solo dalla risposta dell’altro
     
  • Hai iniziato a smuovere nuove energie in te
     

Il percorso da vicino

I primo video in cui ti guido ad iniziare al meglio questo magico viaggio nel tuo cuore

Che cosa sei disposta e vuoi ricevere da questo percorso?
Il primo passo di semina dell’intento, che è più del desiderio, è la promessa che fai alla tua anima…

Ti sei mai presa sul serio in quello che provavi?
Hai mai iniziato ascoltarti tu con tutta la serietà di cui sei degna? E poi… sorridere di te stessa.

Del sentire del corpo che cosa ne fai? Quel nostro alleato così potente veicolo di verità che spesso trascuri e che può svelarti le vie della guarigione.

Benedetto cervello che spesso fa quello che vuole lui, va per la sua strada e ci dirige e controlla anche dove non dovrebbe…

Ti guido ad entrare nel pieno contatto di guarigione del cuore

Quante difese abbiamo messo nei posti sbagliati, giuste per il tempo in cui le abbiamo create, ma poi divenute muri  difficili da abbattere… quante aperture da creare

d’accordo non possiamo non giudicare però a volte ci vai un po’ tanto pesante eh

Ansia da abbandono, da prestazione, paura di perdere, paura di ricevere forse di più

Abbiamo ancora legami con amori del passato e reazioni che ancora oggi ci agganciano e fanno rimanere ferme.

Finalmente poterti dire, pacificare la memoria e sentire gli antenati tuoi alleati.

Riscrivere la propria storia d’amore è possibile.

È tempo adesso di amare e di godere. La meditazione del cuore

Tutto il viaggio fatto per aprirti ad un nuovo Amore… con un salto nella magia della tua nuova vibrazione del cuore

Audio e video sono strutturati in modo fluido e leggero

  • Lavori con la parte di te più fluida e naturale, grazie al rilassamento corporeo e alle immagini.
     
  • Alcune brevi riflessioni centrate sul tema specifico, poche parole, una visualizzazione guidata, o una meditazione, un invito a compiere un esercizio concreto, a fare un rituale, creare un simbolo tuo.
     
  • Gli audio agiscono in modo che i vissuti e i sentimenti si possano sbloccare e trasformare a livello profondo.
     
  • Non sarai da sola a svolgere questa immersione nella tua dimensione wild.
     
  • Io ti accompagno sia con la mia voce e la mia presenza dei video, in cui ti guido, sia dal vivo, online.

Sono Roberta, Wild Coach

Laureata in Filosofia e Ph.D. in Bioetica, mi occupo di relazione d’aiuto da 15 anni, prima come counselor ora come coach.

Aiuto le donne a potenziare il loro potere femminile e a ricominciare, quando situazioni della vita e spinte interiori chiedono questo.

Ho scelto di essere un wild coach, non un coach life nel senso classico del termine, perchè sento profondamente l’esigenza di aiutare le donne a liberare il loro femminile profondo con un approccio globale e libero, wild appunto. Uso infatti diversi strumenti, sia la Gestalt sia altri, che integro.

Dopo anni di esperienza con incontri individuali, percorsi e webinar che a tutt’oggi conduco, e dopo il successo del mio libro Potente come un canto, nel mese di luglio 2020 ho così fondato anche la WILD ACADEMY, un luogo, un tempo e uno spazio di liberazione per il femminile.

Questo percorso è una prima possibilità.

Se ti stai chiedendo...

Nulla accade per caso. Se sei giunta qui, qualcosa dentro di te si è smosso.
Il mio invito per scegliere, è di ascoltare il primo audio, leggere tutti i contenuti, guardare il mio video e alla fine chiederlo al tuo cuore.
Ne ha bisogno? Sente che vuole essere guarito?

Il percorso non ha una durata prestabilita. Puoi liberamente scegliere come e quando ascoltare gli audio e guardare i video.
Ti consiglio di vedere prima il webinar Cuore Selvaggio, ma puoi benissimo seguire l’istinto.

clicca sul link e in sicurezza potrai trovare i modo migliore per te

Ricevi 11 audio che puoi ascoltare quando sei libera e in uno spazio di luogo e tempo solo tuo; ricevi tre video, che vanno guardati in sequenza tra un audio e l’altro.

Gli audio ti regalano una libertà maggiore.
Puoi persino ascoltarli mentre fai dell’altro, nello stesso tempo ti connettono ad un canale di te differente, che ti aiuta a mettere la mente da parte e a lavorare più facilmente con una parte di te più profonda. Ottieni così maggiori risultati e cambamento, con maggiore facilità e assenza di sforzo.
In questi audio, in particolare, ti guido ongi volta ad un esercizio concreto, ad un azione che sblocca in profondità, immediatamente.

Certo!
Il percorso diventa tuo.
Sicuramente ci saranno degli audio più adatti a te per chi sei e per il momento che stai vivendo.
Nulla ti vieta di riascoltare lo stesso audio tutte le mattine prima di iniziare la giornata o la sera per lasciarlo lavorare dentro di te durante la notte…

Ricapitolando...

E hai ottenuto quello che
volevi da questa vita?
Sì.
E cos’è che volevi?
Potermi dire amato, sentirmi amato sulla terra.

Raymond Carver