imieilibri

“Io sono dea, io sono ninfa dei boschi, io sono sacerdotessa. 
Io sono tempesta, io sono lupo, io sono anima. 
Io sono penombra, io sono bosco, io sono luce tra le foglie.
… Io sono potere, io sono fuoco, io sono terra.”

POTENTE COME UN CANTO

Libera il tuo potere 
Scegli te stessa 

E’ un viaggio alla riscoperta della tua Anima e di tutte le parti che formano il tuo Potere personale.
Nel tuo universo interiore esiste un “luogo” dove vive la tua autenticità, dove sei semplicemente te stessa. Lì risiede il tuo vero Potere.

Se vuoi Puoi scegliere di liberarti da tutti i condizionamenti che ti impediscono di vivere un’esistenza che senti davvero tua.  
Libera da legami familiari opprimenti, da convinzioni limitanti e da tutte quelle false credenze che pesano su di te.

In questo libro troverai la rabbia, il corpo, la seduzione, il tradimento e  l’errore.  E non sarai più la stessa. Finalmente potrai abbracciare ed accettare completamente il tuo modo unico e speciale diEssere Te.

Chi l'ha letto...

Una bellissima esperienza. Roberta Bailo ha il dono di arrivare al cuore con la parola scritta. Da consigliare alle amiche. 
Cinzia

Potente come un canto ti legge l’anima, dà voce a sensazioni appena abbozzate, a qualcosa che percepivi ma non avevi formulato: quando leggi, nero su bianco, ti sembra che finalmente quel sentire abbia preso vita, lo vedi e ti sembra che le immagini e le parole fluiscano da te. È una lettura che non ti permette di rimanere passivo: è un vero e proprio dialogo con l’autrice che, attraverso domande incalzanti, parla a te direttamente. Le domande sono preziosi stimoli per guardarsi dentro e ognuno può scrivere, parallelamente alle vicende narrate, la sua storia intima, osare e trovare delle risposte.
Lucia 

Meraviglioso viaggio alla ricerca del proprio essere autentico.
Da leggere e rileggere
senza ombra di dubbio.
Simona

Un libro unico nel suo genere.
Nella moltitudine delle pubblicazioni spicca per essere un racconto, un percorso animico, per certi versi scarno e asciutto, di quei contenuti atti a convincere il lettore che la felicità e il benessere sono dietro l’angolo, alla fine del libro.
Le pagine spogliano con semplicità l’umanità della protagonista e la sua profonda devozione alla magnificenza della vita in tutte le sue sfaccettature. È un viaggio senza fine che si snoda attimo dopo attimo nella ricerca di Luce e Pace.
Le sue parole si muovono fino ad avvolgere il lettore in uno spazio senza tempo dove le emozioni, i vissuti, la vita, danzano in un canto che costringe a vedere oltre il proprio muro, oltre gli schemi sociali e personali, in un altrove dove la vita nella sua interezza è amore, un amore complesso ed infinito che vive se stesso ogni giorno.
Non un libro dunque, né un manuale di istruzioni su come vivere meglio, ma uno specchio, un varco per guardare se stessi alla luce e con la luce dell’esperienza altrui.
Per ritrovarsi e ritrovare quel se perduto che, spenti I clamori del giorno e del quotidiano vivere, anela respirare nuovamente libero di essere, malgrado tutto e tutti la parte migliore di noi.
Isabel

Il libro mi piace tanto. Me lo compro perché me lo voglio tenere. Non mi basta leggerlo una volta sola. Voglio leggerlo e rileggerlo…tenerlo come fosse un’enciclopedia dell’anima da consultare tutte le volte che ne ho bisogno.
Sabrina

Un Titolo che è tutto un Programma.
Penso che basti anche “solo” leggere il Titolo di questo libro meraviglioso ed estremamente pensato, sentito, voluto… partorito, per esserne attratti, in un modo… o in un altro.
Il Libro in questione, si apre con una citazione di Albert Einstein:
“Tutti sanno che una cosa è impossibile. Poi arriva qualcuno che non lo sa e la fa”.
Dal canto mio, penso che sia così… dall’alba dei tempi.
L’Autrice ci tiene per mano, accompagnandoci nel Profondo…di Noi e del Libro stesso.
Questo non è e non può essere un libro che “capita”: perché è… Lui…è il primo Libro ed è molteplice, come l’Anima. E, come l’Anima, lo si può leggere in molti Modi: a caso (che caso non è!), aprendo la pagina che ti ispira di più in quel momento, o che ti piace di più…o che ti chiama…o di cui hai bisogno in quel Momento.
Magia, Mistero,Coraggio,Resilienza, Bellezza, Chi e Cosa vuoi Essere, Confini, Perdono, Libertà… Amore.
Sì perchè… Alla fine dei conti, penso che, per riuscire ad intonare il nostro Canto Potente… sia necessario “solo” quell’Ingrediente misterioso, imprevedibile, magico…capace di “muovere ancora il sole e le altre Stelle”: L’Amore.
Grazie al quale, questo Libro Prezioso è stato scritto.
Maddalena

Ho acquistato il tuo libro potente come un canto… Mi è arrivato prima di partire per un viaggio da sola dedicato a rigenerarmi… Volevo ringraziarti molto per tutto quello che mi hai trasmesso attraverso le tue parole…Per me è stato molto simbolico… È stato un viaggio sia dentro che fuori…
Mi ha mosso tante tante cose dentro… Ed è come se qualcosa fosse scattato in me… Qualcosa di quasi impercettibile, ma allo stesso tempo di una forza allucinante..
Te ne sono davvero grata,
ecco… Ci tenevo a farti sapere le belle, impegnative e forti sensazioni che attraverso le tue parole sono emerse…Grazie.
Nicole

C’è chi alla mattina ti sveglia con un bacio, c’è chi ti asciuga la lacrima con la mano, c’è chi ti illumina con un sorriso poi c’è chi, come Roberta, che con la sua parola scritta riaccende in te quella scintilla che ti fa ricordare chi sei…
ecco cosa succede a chi legge questa opera, prima scoppia il caos, quello buono che precede la pace, poi guardi la tua vita e quello che hai vissuto e ne dai una lettura nuova. La lettura vera. e rileggendo le pagine che ti hanno fatto piangere, ti svegli come dal buio, come se qualcuno ti avesse baciato, come qualcuno avesse preso la tua mano, come qualcuno che ti avesse illuminato con le proprie parole.
Cinzia 

Un libro potente, toccante, che apre una porta di dialogo con te stessa. Mentre leggi senti pagina dopo pagina che stai camminando insieme alla protagonista del libro, che stai facendo le stesse fatiche e stai cambiando con lei. Più che una lettura è un viaggio, alla ri-scoperta di te stessa, nelle parti più profonde e vere di te, un percorso che ti porta a guardarti dentro, confrontarti con i tuoi mostri personali e prendere consapevolezza che puoi sconfiggerli, puoi andare avanti, puoi imparare a volerti davvero Bene. Un libro da tenere sempre a portata di mano, per poterlo sfogliare ogni volta che senti il bisogno di ritrovare te stessa. Consigliato fortemente a tutti!
Alessandra

Risveglia la donna selvaggia che sei

Le Sette Soglie

Percorso on line 

Potente come un canto

Imperfetta ma potente!

Video percorso online  

Chiudi il menu

Prima giornata 
ASCOLTA IL MOVIMENTO E L’ENERGIA DEL TUO CUORE

Eccoci al primo giorno di questo mese d’amore.
Come stai? 
Che energia c’è?
Come ti sei svegliata?
Quali emozioni all’inizio di questo viaggio di amore?

Questo percorso è un regalo che ti sei fatta, unicamente per te.

Com’è esserti fatta un regalo? Che sensazione provi?

Non è frequente regalarci qualcosa solo per noi. E’ già esso stesso un atto di amore. Spesso non ci diamo neppure questo permesso. Questo è già un primo passo, da benedire e di cui essere fiere. Un primo passo che porta esso stesso in sé frutto.
Magari è il primo che ti fai, magari sei abituata. Spero comunque che questo possa diventare un regalo speciale.

Ti invito a prendere un quaderno che ti piaccia, e che terrai per tutto il mese. Lì potrai annotare pensieri, disegni, segni, simboli e qualche piccolo oggetto preso qua e là…
Sarà come un diario, segreto. Se vuoi.

Voglio darti alcuni suggerimenti importanti che varranno per tutto il mese. Sono come degli ingredienti che potenzieranno i risultati.

Primo: cerca un luogo appartato, un tempo solo per te, in cui non essere disturbata. Un luogo di potere. Quel luogo in cui ti senti protetta e a casa.

Secondo: tempo per te. Questo percorso già vuole regalarti questo. Prenditi tutto il tempo necessario per svolgere il tema della giornata e ritagliati alla sera un tempo per scrivere e segnare quello che è emerso.

Terzo: non fare alcuno sforzo per le giornate che seguirai. Se un tema non funziona, non intestardirti, significa che non è il momento per te. Potrebbe arrivare dopo, magari dopo un mese, un anno, chissà…

Quarto: cerca di vivere le giornate più di pancia e d’istinto che puoi. Segui la traccia senza troppo riflettere o pensare. Rispondi, agisci e dopo rifletti.

Fatte queste premesse, entriamo in questa prima giornata.

Metti un intento per l’intero mese.

Ascolta in te come vorresti essere e sentirti alla fine di questo mese, e tutto quello che ti attende o vorresti che ci fosse.

Non mettere un obiettivo razionale, se riesci, ma un intento, del cuore.
Questo intento potrebbe anche non aver parole, frasi, potrebbe arrivarti come un sospiro, un moto del corpo, un’immagine, un respiro profondo. Ascolta e segna. Il gesto che giunge a te dalle tue profondità, quelle dell’anima e del cuore.

Se avessi una bacchetta magica, se potessi sognare al di là di tutto, quale intento del cuore e dell’anima arriverebbe? Una parola.

Con quale energia?

Ora immaginati. Chiudi gli occhi e immaginati come vorresti essere alla fine.

Immagina, quali emozioni vorresti sentire, quali azioni, quale vita. Segnalo dentro di te, ascolta le emozioni che ti provoca e poi lascialo andare. Si è inscritto nel percorso, come traccia silente di questo mese.

Con questo sussurro del cuore e questa immagine di te che hai consegnato all’universo, questa prima giornata si conclude.
Ne sentirai il vento anche nelle prossime.

Ti invito a questo punto a mettere nuovamente le tue mani sul cuore e ascoltare questo gesto quale energia ha mosso in te. Tienila anche per domani.

Ti ricordo, se vuoi, che puoi iscriverti, se non lo hai ancora fatto, e condividere, nel gruppo WILD di fb Roberta Bailo coach , il tuo intento del cuore o quello che vorrai.

Un abbraccio grande

A dopodomani

Roberta