possofareperte

“Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino”.
C.G.Jung

Sono un wild coach

Chi è il coach

Chi è il coach?
un “allenatore del tuo mondo interiore” che ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di vita.

Non sono sono un coach nel senso classico del termine. Non lavoro per la performance e l’apparenza, per il successo fine a se stesso, per la perfezione, dove quello che conta di più è vincere e sovrastare, apparire più che essere. Non ti aiuterò ad omologarti e a incasellarti dentro etichette di brava o giusta o di così fan tutte, a cercare di essere la migliore, a “vincere“.
Ti aiuterò piuttosto ad essere te stessa, nella tua autenticità e quindi nel massimo di chi sei. In tutto il tuo Valore.

...Wild

Aiuto le donne a potenziare e liberare il loro potere personale. Dai condizionamenti. A tirare fuori il loro Valore unico. Le accompagno a portarlo nella loro vita, in tutta la sua pienezza.

Sono wild. Non seguo le mode. E gli schemi. Sono ribelle e anticonformista. In me vive il fuoco della donna selvaggia. Quel fuoco ancestrale e pulsante che abita in ogni donna. E lo so far risuonare anche in te.

Sono un’entusiasta, so che cosa significa avere le ali tarpate o mozzate. Ti aiuto, grazie ai miei strumenti, a non permettere che ti vengano più tagliate, ma a farle volare.

Ci metto l'anima...

Non lavoro soltanto sugli obiettivi, dandoti lunghi elenchi di domande e tracce da compilare programmando i giorni della tua settimana, con tabelle di marcia e questionari. I tuoi obiettivi sono importanti sì per me, e spesso ti aiuto a definirli, ma li inserisco in chi sei, tengo conto di tutto di te, della tua anima e dei suoi tempi, del cuore e dei tuoi desideri profondi. Ti posso dare dei “compiti” ma saranno fatti su misura per te, per scoprire parti di te nascoste e dar loro ossigeno.

Mi importa CHI SEI TU.
Unisco il Fare con l’Essere e viceversa.
Il mio obiettivo principale: aiutarti ad essere te stessa il più possibile.

Provoco

Non vado tanto per il sottile: amo provocare, con rispetto e amore, per tirarti fuori da quella zona di comfort che non ti permette di scoprire le tue grandi potenzialità e di raggiungere la tua gioia. Della serie “poche palle, smettila di raccontartela, lascia andare i drammi inutili e diventa chi sei“.
Sono ironica, è una delle caratteristiche che possiedo e che amo usare come strumento di cambiamento e di alleggerimento.
Rispetto, attezione e cura sono i confini dentro ai quali inserisco provocazione e ironia.

Credo che ad un certo punto della vita ci si debba scuotere di dosso i drammi e gli alibi, per vivere nel pieno delle proprie potenzialità. Siamo nate per essere felici nella nostra pelle.

I miei strumenti

Gli strumenti che uso, quelli della Gestalt integrata (con PNL, approccio corporeo, meditazioni guidate e altro), mi aiutano a condurti dove tu vuoi arrivare. La mia esperienza decennale ti dà la garanzia di non fornirti delle tecniche applicate “da manuale”, ma che ho assimilato in anni di esperienza, prima per me, poi con le donne che ho incontrato finora.
Sono strumenti anche simbolici ed emozionali, molto potenti, perchè aiutano ad integrare le diverse parti di te, in armonia.
Si lavora sul corpo, sulle emozioni, con le visualizzazioni, sui cinque sensi e su tutto quello che ti può facilitare il cambiamento e la piena adesione a te stessa.

Riceverai
da me

Un supporto

Ti accompagno nel raggiungere i tuoi obiettivi. Passo dopo passo, tengo fermo il tuo intento e ti guido lungo il cammino che si presenterà, al suo raggiungimento. Un passo dietro di te, come guida che supporta, ti conduce a vedere le tue risorse e le potenzia.

Empatia

Il mio ascolto è empatico, come se… Ascolto del tuo vissuto senza giudizio, ma con quella partecipazione che mi permette di comprendere quello che tu vivi e di aiutarti a leggerlo.

La mia conoscenza del femminile

La mia esperienza di ascolto delle donne, la mia storia personale e gli approfondimenti che ho svolto.

Concretezza

Unisco l’ascolto e la comprensione all’azione concreta. Ti aiuto a realizzare, cambiare e toccare con mano i cambiamenti.

Non riceverai
da me

Consigli

Il coach non dà consigli. Ti potrò aiutare a trovare la tua strada e la tua scelta. Il mio obiettivo principale è la tua autonomia. Aiutarti nella consapevolezza e darti strumenti per la tua autonomia. Ti aiuto a leggere il tuo mondo interiore e ad essere più consapevole di te.
Spesso mi sentirai dirti: ma tu che cosa vuoi? 

Coccole

Che suonano come “poverina”…, per lasciarti in quella tua zona comfort alla quale sei tanto affezionata, e che ti impedisce di spiccare il volo verso le vette di te. Riceverai piuttosto un ascolto autentico ed empatico, che ti conduca alle tue risorse.

Giudizi

Non esiste giusto o sbagliato, esiste solo quello che c’è. Emozioni e sentimenti non appartengono alla terra del dovere e del non va bene.
Spesso sono proprio i giudizi e i doveri sterili a creare il malessere.

Interpretazioni

Non scavo. Le cose accadono. Arrovellarsi sui motivi reconditi non porta a nulla. Il che non vuol dire che non andremo indietro nella tua storia, se dovesse presentarsi, ma la “toccheremo” con sacralità e delicatezza. La strada della consapevolezza passa da un’altra parte: dal lasciar emergere sentimenti ed emozioni, senza interpretare e giudicare.

Se quello che hai letto finora ti ha risuonato dentro, significa che posso essere il contributo giusto per te,
che ti posso guidare in questo viaggio

per cambiare la tua vita.