Chiusure di cerchi: Laura

Chiusure di cerchi: Laura

I temi questo gennaio sembrano proprio questi.

Chiusure di esperienze, pulizie esteriori, ordine, programmi in attesa.
La vita, quella tumultuosa, sembra attendere.

Gennaio 2020 ha questa energia, almeno per me. Chiudere e ridefinire ha i suoi tempi e le sue necessità.
Tempi del cuore e dell’anima. Che ha ritmi ben differenti da quelli esteriori e imposti.

Mi piace condividere con te, oggi, la chiusura di un cerchio di coaching con una mia cliente.
Giusto qualche giorno fa, ho concluso un percorso con Laura.
É stato un percorso lungo e intenso, che mi ha arricchita. Già, ci pensi mai che anche un coach viene trasformato dal proprio cliente?

Il percorso con Laura: anche qui un percorso da donna selvaggia. Donna selvaggia in ricerca di sé. In ricerca della determinazione ad essere se stessa. In interrogazione con il mondo: un viaggio tra il dentro e il fuori, il suo. Posso esistere per chi sono veramente ( a volte troppa…) o mi devo per sempre adattare al mondo di fuori che sembra dirmi di no? Questa la sua domanda. Una domanda che suonava di più come la ricerca di un permesso. Cercato all’esterno, trovato dentro di sé.

Le sono grata perché mi ha permesso di conoscerla, di lasciarsi vedere e guidare da me, con fiducia e stima. Ogni volta che una persona sceglie di farsi accompagnare da me sono profondamente grata perché sceglie di lasciarsi vedere, fidandosi.
Le sono veramente grata, anche per queste parole che mi ha voluto regalare in chiusura.
So che continuerà a creare meraviglie nella sua vita, con una consapevolezza finalmente definita e direzionata. Laura ha scelto di incanalare la sua grande energia e ha lasciato finalmente andare un copione che la portava al cambiamento passando dalla sofferenza e da un eccesso di adattamento. Adesso ha compreso che vuole prendersi finalmente sul serio!

Lascio le sue parole qua per la chiusura di questo tratto svolto insieme.

Roberta è una Donna consapevole, dallo sguardo pieno e presente, accogliente e lucido.
Il Wild coaching è una percorso dove l’energia femminile e quella maschile si incontrano, si sorreggono e dialogano armonicamente.
Si rispettano tempi e spazi della propria scoperta, senza discostarsi e allontanarsi dal raggiungimento di un obbiettivo.
Roberta è stata in grado di aprire un nuovo sguardo sulla mia interiorità, per riconoscerne paure, credenze limitanti, ma anche forze e consapevolezze.
Ho riconosciute le storie ripetitive che ho creato per nascondermi e impedirmi di incontrarmi veramente al di là delle aspettative personali e sociali.
Ora che quelle storie le ho riconosciute e destrutturate, sono pronta per scriverne di nuove

 

Roberta

Lascia un commento