Al momento stai visualizzando LEDOMANDELCOACH –  E se in vacanza ci andassi senza valigia? parte IV

LEDOMANDELCOACH – E se in vacanza ci andassi senza valigia? parte IV

Dopo aver visto con quale identità partire, iniziamo finalmente a fare la valigia!!

La valigia come simbolo di tutti quei pesi e zavorre che ci portiamo dietro o sulle spalle ogni volta che andiamo da qualche parte…
Oggi si decide che cosa non portare.
Immagina una valigia o uno zaino, pensa di doverlo spostare a mano o portare sulle spalle…come lo senti, pesante o leggero? Grande, pieno di cose o piccolo semivuoto? Senti le spalle, le braccia, le gambe: fanno fatica, si muovono liberamente o sono come bloccate?…
Prova ad aprirlo/a, cosa c’è dentro?
Roba in ordine, alla rinfusa, tutta colorata, grigia, insomma guarda i dettagli…
Allora, che cosa NON vuoi portare?
Che cosa, se potessi, lasceresti volentieri a casa?
Come sarebbe poter partire e ritrovarti in vacanza senza sensi di colpa, senza le credenze che ti fanno in automatico comportare sempre secondo lo stesso copione: in vacanza ci si deve divertire; in vacanza si deve stare sempre con altre persone, in vacanza si deve andare con la famiglia o viceversa in vacanza non si deve andare con il partner; in vacanza si deve essere allegri…e così via…
Prova a chiederti: per mia madre le vacanze erano…per mio padre le vacanze erano…per me da bambino andare in vacanza voleva dire…
La fatica e lo sforzo te li vuoi portare? E il perfezionismo?
Come sarebbe vivere le giornate senza devo, mi sforzo, mi impegno, non sono…dovrei…devo…, tutte quelle critiche che ti senti addosso, sulla pelle, nel cuore?
Fai così: prendi una scatola, della grandezza che vuoi tu, dipingila come se fosse una valigia, come piace a te, e dentro metti tutti i foglietti sui quali avrai scritto quello che non vorresti portare: i tuoi personali e specifici sensi di colpa, i devo, le fatiche che più ti ostacolano, le ripetizioni.
Aggiungi i tre foglietti che hai scritto su chi ti dicono chi sei (della terza puntata).
Questa sarà la valigia che lascerai a casa e che al ritorno deciderai come trattare ( lo vedremo nella puntata finale).
Scrivici quello che ti viene, anche nei giorni prima di partire.

 

Se vuoi fare la  nuova valigia con me, o iniziare un percorso di coaching, contattami  scrivendomi qua 

Roberta

Lascia un commento