Al momento stai visualizzando Parole di potere oggi. Parole di energia. Parole di leggerezza.

Parole di potere oggi. Parole di energia. Parole di leggerezza.

L’energia di questo solstizio appena avvenuto porta con sé l’equilibrio.
Maggiore luce e chiarezza. Conduce all’azione, al momento del fuoco.
Sto riflettendo a lungo in questi lunghi giorni su quale leva agire realisticamente per alzare l’energia. Perchè di questo abbiamo bisogno.

Riflettevo oggi sulle parole. Che tanta parte hanno in questo momento.

Già normalmente le parole hanno un grandissimo potere. E in qualche senso anche loro diventano virali.
Le parole tenute dentro che diventano rocce o macigni dentro di noi.
E quelle rese udibili, portate all’esterno, che diventano evento.

Le parole hanno un potere.

Enorme.

Possono diventare pugnalate, sono il veicolo per dire quello che pensiamo, sentiamo, quello di cui abbiamo paura, quello che non vogliamo. Possono essere parole mute. Ingoiate. O sbattute addoso.
Sono veicolo dei nostri sogni e dei nostri sentimenti.
Se dici devo, se dici vorrei, se dici non posso, non ce la faccio, se dici mai, sempre… Crei realtà, le scolpisci nel muro del tuo destino. Puoi crearlo e puoi anche screarlo, per fortuna.
Se dici ti amo è un impegno con te stesso e con l’altro.
Se dici non ti voglio più, cambi due vite.
Se dici ho paura, la affermi e la rendi reale.
Se dici io non sono paura. Prendi le distanze e la puoi alleggerire.

Le parole offendono, feriscono, creano muri, creano realtà, allargano, creano mondi.

Pensa a quante parole stanno girando in questo momento.

Quanta energia stanno trasportando con sé.

Quelle esterne, il vociare, i bollettini di guerra sulla pandemia e quelle interiori che vibrano anche di quelle ascoltate fuori e che contribuiscono a creare il dentro e viceversa, in una dialettica spesso stonata e distopica.

Quante parole sprechiamo ogni giorno con noi stesse e con gli altri?

Di quanti pensieri fatti di parole “sporche” e sporcate, virulente, a basso livello energetico ci nutriamo?
Quante parole ci stiamo dicendo in questo momento?

Nel nostro intimo.
Quale realtà stai creando con le tue parole?
Come ti parli?
Stai rassicurando quella bambina così spaventata?

Con quale parola puoi iniziare oggi a creare una nuova realtà?
Quale nuova misura puoi agire?
Che cosa puoi scegliere? Quale sì puoi dire e quale no?
Che parola puoi lasciar andare oggi?
Quale parole nuova che alzi la tua energia puoi seminare dentro di te oggi?

Per alzare la vibrazione, per alzare il potere personale, per alzare l’enegia

Da recitare come un mantra.

Ti va di condividerla? Per alzare l’energia?
La mia di oggi è speranza.

Un grande abbraccio
Roberta

Lascia un commento