Solo se fa bene, solo se ti fa bene.

Solo se fa bene, solo se ti fa bene.

Chiediti…

Come reagisce il tuo corpo?
È rilassato?
Ti parla con qualche sintomo?

Senti una stretta allo stomaco, un eccessivo peso alle spalle, una stretta al petto… sente? Oppure se ne va…Ascoltalo, c’è qualcosa in ciò che stai vivendo che non i convince. Fidati di lui.

Come reagisce la tua testa?
Sono partiti i pensieri fissi che non se ne vogliono andare?
Seguili. Hanno da rivearti una tua sapienza.

I dubbi, se arrivano, sono da ascoltare.

E le tue emozioni?
Che emozione provi?
Un leggero malessere, un nodo alla gola che ognitanto si presenta, una sensazione strana diffusa, un tremore…

Vuol dire che ti sta toccando in un luogo di te importante, non lo cacciare via, non cercare di tappare, ascolta ciò che ha da dirti, quale sapere…

Solo se fa bene, solo se ti fa bene.

Ripetilo durante il giorno e ascolta, ciò che stai vivendo ti fa bene?
Fa bene a te, al tuo corpo, alla tua anima, alle tue emozioni, a te tutta?
Solo se fa bene, solo se ti fa bene.

Fa bene, fa bene, fa bene…

ascolta come risuona in te mentre lo pronunci.

Segui la scia di questa sensazione, quanta pace e quanta armonia.

Sai di che cosa si tratta, anche se ti sembra di averlo perso nelle storie della vita che si dipana nelle giornate, ingoiando rinunce, insoddisfazioni, tristezza, delusioni poco confessate, angoli bui.

Solo se ti fa bene.

Scegliti, non hai nulla da perdere a stare bene.
Non è colpa tua che sei sbagliata se non stai bene. Ha un senso, un significato, qualcosa da rivelarti.
Scegli l’altra via: solo se mi fa stare bene.

Quel cibo, solo se ti fa sentire bene.

Quella persona, solo se ti fa stare bene.

Quell’attività, solo se ti fa stare bene.

Scopri come stare bene, meglio, nel nuovissimo percorso di ORIGINS, Le 5 Vie del Femminile Selvaggio, che ti guida passo dopo passo a stare solo BENE.

Un grande abbraccio
Roberta

Lascia un commento